Il fascino indiscreto della droga.

drogheInutile negarlo, abbiamo la testa piena zeppa di luoghi comuni sul tema della droga. Qualche tempo fa parlavo con una persona che sosteneva che gli spacciatori andavano fuori dalle scuole a offrirla gratuitamente ai ragazzini. Decisamente NO!!!

Di una cosa però dovete essere certi: qualcuno offrirà della droga a vostro figlio!

Ma questo spacciatore non sarà un uomo sconosciuto in impermeabile e con gli occhiali da sole, sarà un suo amico. Probabilmente quell’amico che da anni frequenta anche casa vostra, quello che conoscete da bambino e a cui avete offerto la merenda molte volte. E non gliela offrirà con l’intento di generare dipendenza, lo farà con uno slancio di altruismo, con la convinzione di condividere quello che per lui è una cosa bella, con lo stessa motivazione che lo ha portato solo qualche anno prima a condividere una nuova merendina che gli aveva comprato la mamma.

Le droghe sono subdole, entrano sempre nella vita dei ragazzi dalla porta di servizio. Non sono brutte, anzi, ti fanno stare bene, ti aiutano a socializzare e, ad una certa età, ti fanno sembrare pure più figo. Per tutto però c’è un prezzo da pagare, e quello che ti chiede la droga è molto salato.

Essere informati e informare i nostri ragazzi è l’unico modo per combattere questo fenomeno così deleterio quanto affascinante.

Giovedì 24 novembre si terrà a Missaglia un interessantissimo incontro tenuto da Enrico Comi (Rico), scrittore ex tossicodipendente ed esperto in prevenzione, che con la sua esperienza diretta ci poterà ad un altro livello di consapevolezza.

Smetto quando voglio from StupeFatto on Vimeo.

Non mancate.

Giovedì 24 novembre ore 20.45 – Palazzina Teodolinda – Piazzetta Teodolinda, 17 Missaglia.

Clicca sull’immagine per scaricare il volantino dell’evento

Tutto esaurito per la Pizzoccherata – ASPORTO DISPONIBILE !

pizzoccherata16_te-jpgProprio quando credevamo di esserci abituati alla grande partecipazione di tutti agli eventi di FuoriClasse, ecco che ci dobbiamo nuovamente stupire. In una sola settimana, senza nemmeno avere avuto il tempo di iniziare a promuovere l’evento con volantini e affissioni, abbiamo raggiunto il tutto esaurito per i posti a sedere.

Ci scusiamo con tutti quelli che non hanno fatto in tempo a prenotare, promettiamo di farci perdonare l’anno prossimo. E’ sempre possibile prenotare i nostri pizzoccheri d’asporto, scaricate il volantino e consegnate il modulo nei luoghi indicati.

Grazie di cuore a tutti per il vostro sostegno!

Pizzoccherata in Famiglia 2016

pizzoccherata16

Anche quest’anno si replica!!!

Dopo il successone dell’anno scorso, anche questo novembre vi aspettiamo per passare un pomeriggio spensierato tutti assieme e gustare i nostri mitici pizzoccheri.

L’appuntamento è per domenica 20 novembre presso la Baita degli Alpini di Missaglia alle ore 12.30.

Se non potrai essere dei nostri, puoi comunque prenotare il tuo piatto di pizzoccheri e ritirarlo dalle 11.30 alle 12.15 per poi gustarlo tranquillamente a casa tua.

In ogni caso, per poterci organizzare al meglio, la prenotazione è obbligatoria.

Per i più piccoli abbiamo pensato ad un menu speciale oltre, naturalmente, ai nostri laboratori per intrattenerli.

Prenota subito il tuo posto compilando il modulo che trovi nel volantino e consegnalo (unitamente ad un acconto di 5€ a persona) presso uno dei nostri punti di raccolta:

  • Missaglia – Magic Moment Bomboniere, Piazza Libertà 25
  • Missaglia – Bar Ducktail, Piazzetta Gussoni (Piazza Libertà)
  • Maresso – Marianna Galbusera (numero di telefono sul volantino)

Vi aspettiamo!!!

Le prenotazioni si accetteranno solo fino ad esaurimento posti

Volantino dell’evento

Ma che bella gente!!!

assegnoamatriceSabato c’è stato il Mercatino dei Ragazzi ed è stato indubbiamente un successo, ci fa un enorme piacere sapere che chi ci ha dato fiducia non è stato deluso. Ma quest’anno abbiamo un altro motivo per essere contenti… Ma quanta bella gente c’è a questo mondo???

Questa edizione ha visto la grande generosità dei commercianti missagliesi nell’offrire la merenda e che ringraziamo con tutto il cuore, i nostri piccoli ospiti hanno potuto assaporare le leccornie che ci sono state fornite gratuitamente da (in ordine alfabetico) Bar Bello, Bar Ducktail, Caffè del Centro, Comi Pasticceria, Fruttamica, Osteria degli Angeli, Panificio Cazzaniga, Panificio Rossin, Panificio Il Forno di Orsi, Pizzeria Farina 33 e Rex Supermercati.

Grandissimo aiuto c’è stato dato anche dalla Associazione Naz. Carabinieri in Pensione che hanno supervisionato con un impeccabile diligenza e cortesia gli spericolatissimi attraversamenti di strada dei nostri supereccitati bambini.

Come sempre anche il Comune di Missaglia si è reso disponibilissimo a sopportare la nostra invasione chiudendo la Piazza per un’intera giornata ed a concederci il Patrocinio.

Siamo poi rimasti veramente colpiti, quando abbiamo conteggiato i soldi raccolti per aiutare la ricostruzione delle zone devastate dal sisma del Centro Italia. Avevamo infatti chiesto a tutti quelli che avevano prenotato uno stand di voler donare 2 Euro, ma abbiamo lasciato la donazione libera e facoltativa (anche se pensavamo che quasi nessuno si sarebbe sottratto ad un così piccolo obolo) all’apertura dell’urna per la raccolta abbiamo scoperto che, invece degli attesi150 Euro circa c’erano ben 340,83 Euro.

2016-09-24-17-53-39Non era assolutamente nostra intenzione fare una vera e propria raccolta fondi ma solo dare un esempio a tutti i bambini presenti, invece l’esempio l’hanno dato loro a noi. Addirittura un gruppo di bambine ha donato tutto l’intero incasso della giornata, altri avevano riservato la vendita di alcuni oggetti solo a quello scopo.

Commercianti, Associazioni, Genitori e Bambini, tutti insieme facendo gara per dimostrare che, tutto sommato, siamo circondati da persone che vale la pena conoscere.

 

 

Grazie a tutti!!!

 

Seguendo le indicazioni che ci sono state fornite direttamente dal Comune di Amatrice, la cifra raccolta per aiutare la ricostruzione sarà interamente versata sul conto corrente che hanno aperto appositamente a tale scopo e che sarà interamente rendicontato online al fine di garantire la trasparenza delle operazioni.

 

Sole sul Mercatino!!!

Anche quest’anno le previsioni meteo (ma non solo) sono del tutto favorevoli.

Sul Mercatino dei Ragazzi il sole splenderà, i posti sono tutti prenotati e non mancheranno nemmeno i visitatori.

Vi aspettiamo a Missaglia, in Piazza Libertà dalle 14.00 alle 18.00 per un bel pomeriggio insieme..

solesumissagliaVietato mancare!!!

 

Buon Compleanno FuoriClasse

Solo un anno fa nasceva FuoriClasse, eppure, a considerare le cose che abbiamo fatto, sembra molto di più.Buon Compleanno FuoriCLasse

Dai servizi più utili alla collettività come il prescuola e il servizio di baby-sitting alle riunioni delle primarie di Missaglia e Maresso, agli eventi più divertenti come il Mercatino dei Ragazzi e la Giornata dell’Arte passando per serate informative ai genitori ed al supporto alla scuola e molto altro ancora.

Un anno ricco di impegni e successi grazie al lavoro ed ai sacrifici di molti volontari ma ampiamente ripagato dalle grandi soddisfazioni e dalla stima e fiducia che in moltissimi, genitori e insegnanti, ci accordate tutti i giorni.

E’ nostro preciso impegno fare sempre più e sempre meglio per non deludervi mai.

Grazie a tutti e…

Auguri FuoriClasse !!!

Mercatino dei Ragazzi 2016

mercatino16Ritorna, per la sua seconda edizione, l’evento che ha riscosso un grande successo l’anno scorso: il Mercatino dei Ragazzi.
Anche quest’anno aspettiamo i bambini e i ragazzi tra i 6 e i 14 anni per comprare, vendere, scambiare o barattare giocattoli, libri, fumetti, videogames, dvd o perfino oggetti realizzati da loro stessi. Si divertiranno e al tempo stesso impareranno che le cose hanno un valore anche se non li ritengono più interessanti e che anche le cose usate possono essere belle, divertenti o utili.

L’appuntamento è per sabato 24 settembre in Piazza Libertà a Missaglia. L’accesso è libero a tutti anche solo per curiosare, chi volesse vendere, può farlo gratuitamente prenotando il proprio posto tramite l’apposito form, oppure compilando il modulo presente nel volantino scaricabile qui sotto e consegnandolo presso Magic Moment, in Piazza Libertà 18 a Missaglia.

Ti aspettiamo anche solo come acquirente!
Troverai un sacco di cose che ti potranno interessare!

Quest’anno, vista la tragedia in centro Italia, FuoriClasse ha deciso di richiedere un contributo FACOLTATIVO di 2 euro a tutti i venditori che sarà interamente devoluto per la ricostruzione della scuola di Amatrice distrutta dal recente terremoto.

N.B. La partecipazione al Mercatino NON è soggetta all’erogazione della donazione

Inoltre chiederemo ai bambini di voler realizzare dei disegni che verranno raccolti in un libro (realizzato a spese di FuoriClasse) che sarà donato alla Scuola di Amatrice in segno di solidarietà.

VOLANTINO DELL’EVENTO

 

 

Terremoto in Centro Italia

FuoriClasse è vicina alle famiglie che hanno subìto una perdita nel terremoto in Centro Italia e invita tutti a contribuire con un SMS solidale.
sms_solidale_orizz_blu_d0

Libri per la Primaria, da oggi è più semplice.

libriscuola1Da quest’anno è ancora più semplice ordinare i libri per la Scuola Primaria, nel sito della Scuola, nella sezione “Libri di testo” (si trova nella barra laterale a destra, nell’area Segreteria), l’Istituto Comprensivo di Missaglia ha messo a disposizione le cedole precompilate per tutti le classi e sezioni di tutti i plessi.

E’ sufficiente stampare quella della classe dell’alunno/a, compilarla nei campi vuoti, firmarla e consegnarla in qualsiasi cartolibreria del territorio.

Vi rimandiamo a questa circolare del Dirigente Scolastico per maggiori informazioni.

Il link ai Libri di testo si trova qui:Cedole

 

 

Mercatino dei libri usati

MercatinoLibriSul sito della scuola sono stati pubblicati gli elenchi dei libri di testo per l’anno scolastico 2016/2017, nonostante l’attenzione prestata dai docenti, l’importo per i libri di prima media supera di poco i 300 Euro, spesa che si dovrà necessariamente sommare a quella destinata a cancelleria, zaini, astucci, diari, e accessori vari.

Per riuscire a risparmiare qualche soldo, negli anni passati alcuni si sono ingegnati in modo più o meno autonomo a contattare amici o amici di amici i cui figli avevano frequentato l’anno precedente la classe che avrebbe occupato il proprio richiedendo i testi non più utilizzati.

Quest’anno, FuoriClasse ha pensato di organizzare un momento di incontro in cui chi vende e chi compra si possano trovare e accordarsi direttamente, anche se non si erano mai conosciuti prima.

L’appuntamento è per