Articles for giugno 2016

Libri per la Primaria, da oggi è più semplice.

libriscuola1Da quest’anno è ancora più semplice ordinare i libri per la Scuola Primaria, nel sito della Scuola, nella sezione “Libri di testo” (si trova nella barra laterale a destra, nell’area Segreteria), l’Istituto Comprensivo di Missaglia ha messo a disposizione le cedole precompilate per tutti le classi e sezioni di tutti i plessi.

E’ sufficiente stampare quella della classe dell’alunno/a, compilarla nei campi vuoti, firmarla e consegnarla in qualsiasi cartolibreria del territorio.

Vi rimandiamo a questa circolare del Dirigente Scolastico per maggiori informazioni.

Il link ai Libri di testo si trova qui:Cedole

 

 

Mercatino dei libri usati

MercatinoLibriSul sito della scuola sono stati pubblicati gli elenchi dei libri di testo per l’anno scolastico 2016/2017, nonostante l’attenzione prestata dai docenti, l’importo per i libri di prima media supera di poco i 300 Euro, spesa che si dovrà necessariamente sommare a quella destinata a cancelleria, zaini, astucci, diari, e accessori vari.

Per riuscire a risparmiare qualche soldo, negli anni passati alcuni si sono ingegnati in modo più o meno autonomo a contattare amici o amici di amici i cui figli avevano frequentato l’anno precedente la classe che avrebbe occupato il proprio richiedendo i testi non più utilizzati.

Quest’anno, FuoriClasse ha pensato di organizzare un momento di incontro in cui chi vende e chi compra si possano trovare e accordarsi direttamente, anche se non si erano mai conosciuti prima.

L’appuntamento è per

Scuola nuova? Parliamone!

scuolanuovaMentre i lavori alla scuola primaria di Missaglia procedono spediti, l’Amministrazione Comunale organizza per martedì 7 giugno un incontro per illustrare le scelte adottate negli ampliamenti.

Forse non tutti sanno che alcune delle innovazioni introdotte sono frutto di un indagine che ha coinvolto proprio chi la scuola dovrà usarla, i nostri bambini. Nei mesi scorsi sono state raccolte delle indicazioni nel corso di un progetto denominato “La Scuola Che Vorrei” proprio dagli alunni della primaria di Missaglia.

La scelta di interpellare i bambini per avvicinare di più la scuola al loro mondo è veramente lodevole così come lo è quella di coinvolgere, in un momento di confronto, tutta la popolazione nell’incontro di martedì in cui verranno esposti i desideri degli alunni e come si è pensato di esaudirli.

Per sapere cosa hanno chiesto i nostri figli, in che scuola vivranno per molte ore al giorno e anche solo per fare la nostra parte di genitori, partecipiamo numerosi alla serata che si terrà martedì 7 giugno alle ore 20.30 presso la Sala del Palazzo Teodolinda a Missaglia.

NON MANCATE

Qui il volantino dell’evento

 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"