assegnoamatriceSabato c’è stato il Mercatino dei Ragazzi ed è stato indubbiamente un successo, ci fa un enorme piacere sapere che chi ci ha dato fiducia non è stato deluso. Ma quest’anno abbiamo un altro motivo per essere contenti… Ma quanta bella gente c’è a questo mondo???

Questa edizione ha visto la grande generosità dei commercianti missagliesi nell’offrire la merenda e che ringraziamo con tutto il cuore, i nostri piccoli ospiti hanno potuto assaporare le leccornie che ci sono state fornite gratuitamente da (in ordine alfabetico) Bar Bello, Bar Ducktail, Caffè del Centro, Comi Pasticceria, Fruttamica, Osteria degli Angeli, Panificio Cazzaniga, Panificio Rossin, Panificio Il Forno di Orsi, Pizzeria Farina 33 e Rex Supermercati.

Grandissimo aiuto c’è stato dato anche dalla Associazione Naz. Carabinieri in Pensione che hanno supervisionato con un impeccabile diligenza e cortesia gli spericolatissimi attraversamenti di strada dei nostri supereccitati bambini.

Come sempre anche il Comune di Missaglia si è reso disponibilissimo a sopportare la nostra invasione chiudendo la Piazza per un’intera giornata ed a concederci il Patrocinio.

Siamo poi rimasti veramente colpiti, quando abbiamo conteggiato i soldi raccolti per aiutare la ricostruzione delle zone devastate dal sisma del Centro Italia. Avevamo infatti chiesto a tutti quelli che avevano prenotato uno stand di voler donare 2 Euro, ma abbiamo lasciato la donazione libera e facoltativa (anche se pensavamo che quasi nessuno si sarebbe sottratto ad un così piccolo obolo) all’apertura dell’urna per la raccolta abbiamo scoperto che, invece degli attesi150 Euro circa c’erano ben 340,83 Euro.

2016-09-24-17-53-39Non era assolutamente nostra intenzione fare una vera e propria raccolta fondi ma solo dare un esempio a tutti i bambini presenti, invece l’esempio l’hanno dato loro a noi. Addirittura un gruppo di bambine ha donato tutto l’intero incasso della giornata, altri avevano riservato la vendita di alcuni oggetti solo a quello scopo.

Commercianti, Associazioni, Genitori e Bambini, tutti insieme facendo gara per dimostrare che, tutto sommato, siamo circondati da persone che vale la pena conoscere.

 

 

Grazie a tutti!!!

 

Seguendo le indicazioni che ci sono state fornite direttamente dal Comune di Amatrice, la cifra raccolta per aiutare la ricostruzione sarà interamente versata sul conto corrente che hanno aperto appositamente a tale scopo e che sarà interamente rendicontato online al fine di garantire la trasparenza delle operazioni.

 

Leave a reply

required